Con la gara di Singapore entriamo anche nel club dei team che, nella massima serie motoristica, hanno percorso più di 100.000 km. Se consideriamo solo le squadre attualmente in attività, questa speciale classifica ci vede al settimo posto: subito davanti a noi ci sono i nostri cugini di Red Bull Racing, mentre appena dietro c’è la Mercedes. Abbiamo percorso una distanza abbondantemente doppia rispetto alla circonferenza della Terra (che è di circa 40.000 km) attraversando 11 anni di Formula 1: 11 anni di storia, di evoluzione, di cambiamenti, di grandi soddifazioni ma anche di qualche delusione, com’è normale che sia nel mondo delle corse.

Abbiamo iniziato con un motore V10, attraversando poi l’intera era dei propulsori aspirati V8, per poi arrivare alle attuali power unit ibride. Da Faenza sono passati tanti piloti, alcuni dei quali sono poi diventati dei grandi campioni: primo fra tutti, Sebastian Vettel che ha poi vinto 4 titoli mondiali alla guida di una Red Bull Racing. Ma la sua prima vittoria è stata proprio alla guida di una nostra monoposto: la bellissima STR3 del 2008, vittoriosa sotto il diluvio di Monza. E poi ancora talenti del calibro di Daniel Ricciardo, Max Verstappen, Carlos Sainz, Daniil Kvyat. La nostra è una squadra che guarda sempre al futuro, ma in questi casi è bello anche dare un’occhiata a quanto si è fatto finora… sembra davvero passato tanto tempo dal GP d’Ungheria del 2011, quando abbiamo festeggiato i nostri primi 100 Gran Premi. Questo fine settimana siamo invece a Singapore… la gara in notturna, le luci della metropoli, l’atmosfera magica: una cornice perfetta per festeggiare! Un Gran Premio che arriva adesso alla sua nona edizione e che ha fatto il suo debutto in calendario proprio nel 2008, l’anno della nostra vittoria al Gran Premio d’Italia.

200 Gran Premi: non è soltanto un numero, una pietra miliare. Dentro questo 200 ci sono tantissimi ricordi, tantissimo impegno e moltissima passione da parte di ogni componente il nostro team. Ringraziamo ognuno di loro, che ha reso possibile questo traguardo, e tutti i nostri fan per il supporto che in questi anni non ci è mai mancato. Grazie!