Daniel Ricciardo, Daniil Kvyat e Carlos Sainz durante il loro aperitivo a bordo del tram (Ph. Credit: Alessandro Dealberto/Red Bull Content Pool)

Un tour nel capoluogo lombardo fuori dall’ordinario, passando dai suoi luoghi simbolo: Arco della Pace, Piazza Castello, Teatro alla Scala, Piazza Duomo, Colonne di San Lorenzo… Durante lo speciale Happy Hour allestito a bordo dell’iconico mezzo meneghino, i piloti hanno anche fatto un aperitivo in pieno stile Red Bull! L’evento, organizzato dai nostri amici di Red Bull Italia, è stata l’occasione anche per incontrare qualche fan lungo il percorso e scattare qualche selfie.

Kvyat, parlando con i media, si è detto ormai molto affezionato all’appuntamento di Monza, affermando: “È sempre un piacere correre a Monza, è un circuito speciale e, per me che ho vissuto per molto tempo in Italia, tornare è sempre una gioia”. Ha preso la sua scia Carlos, che oggi compie 22 anni: “La storica prova di Monza dovrebbe restare sempre in calendario. Grazie alle ultime modifiche il tracciato è stato reso più sicuro, ma sono state comunque mantenute essenza e spettacolarità”. Anche Daniel Ricciardo, pilota di Red Bull Racing, non vede l’ora di scendere in pista: “Il circuito di Monza è tra i miei preferiti per la sua velocità e per il calore del pubblico!”.