La Scuderia Toro Rosso, sensibile ai temi ambientali, ha adottato un sistema di diagnosi energetica che ha come obiettivo quello di fornire un’adeguata conoscenza del profilo di consumo energetico della propria factory, individuando le aree in cui ci sono delle opportunità di ottimizzazione. Una scelta che ha portato l’ENEA – l’agenzia nazionale per le nuove tecnologie sostenibili – ad assegnare una onorificenza al nostro team, nominandolo “Ambasciatore dell’efficienza energetica, per aver realizzato la diagnosi energetica, testimoniando consapevolezza dell’importanza di questo strumento per la competitività e la riduzione dei costi energetici delle imprese”.


(Gianfranco Fantuzzi, Factory Manager della Scuderia Toro Rosso, alla consegna del riconoscimento)

In occasione della consegna del riconoscimento,  a Roma, il Responsabile dell’Unità Tecnica per l’Efficienza Energetica dell’Enea, Roberto Moneta, ha affermato: “Nelle imprese è aumentata la consapevolezza che ridurre le spese energetiche significa anche migliorare la competitività sul mercato. La diagnosi energetica rappresenta uno strumento chiave per ottenere benefici economici rilevanti”.

Se volete fare un tour virtuale della nostra nuova factory, cliccate qui!