Circuit de Barcelona – Catalunya
Pilota: Brendon Hartley – Vettura: STR13-02
Miglior Giro: nessun tempo – Giri: 2

Brendon Hartley (Car 28):

“Con il nuovo asfalto e le condizioni gelide, oggi non siamo riusciti a mandare in temperatura le gomme. Abbiamo provato un paio di elementi sulla vettura: è positivo approvarle in vista di Melbourne. Ma ci sono state anche altre cose che abbiamo potuto provare, come la simulazione di partenza e altre particolari procedure, così come ho potuto fare pratica con i comandi al volante e analizzato alcuni dati utili. Per me è stato irritante non poter girare sull’asciutto, ma sono sicuro che riusciremo a rimediare al prossimo test. Finora la guidabilità della vettura è stata eccezionale e l’affidabilità impeccabile, quindi l’inizio è positivo”.

James Key (Technical Director):

“Al mattino abbiamo avuto neve e temperature sotto lo zero, mentre questo pomeriggio pioggia battente. Abbiamo fatto un paio di giri, un piccolo lavoro esplorativo, ma ovviamente la pista era impraticabile per qualsiasi tipo di attività. Così si è scelto di utilizzare il tempo a disposizione per effettuare alcuni test statici direttamente in garage, qualcosa che avevamo già programmato comunque di fare, quindi abbiamo sfruttato la giornata come abbiamo potuto. È un peccato per Brendon e per tutto il team aver perso la possibilità di fare tanti chilometri oggi. Ma siamo tutti nelle stesse condizioni e nessuno può controllare le condizioni metereologiche. Quindi, tenendo conto di questa difficile giornata e del tempo perso nel pomeriggio delle prime due, avremo un bel po’ da recuperare nei rimanenti giorni di test. Lavoreremo sulle priorità e cercheremo di recuperare il tempo perso nel miglior modo possibile”.

Toyoharu Tanabe (Honda F1 Technical Director):

“La neve non è propriamente quello che ti aspetti a Barcelona! È un peccato aver perso anche oggi tempo prezioso, ma la situazione è la stessa per tutte le squadre. Comunque, abbiamo speso bene il nostro tempo, analizzando i dati e studiando le procedure da seguire in griglia insieme agli ingegneri della Toro Rosso. Seppur le previsioni per domani parlino ancora di pioggia, le temperature dovrebbero essere un po’ più alte, quindi speriamo di poter fare qualche giro in più, visto che domani sarà l’ultimo giorno di test di questa prima sessione dell’anno”.