Carlos Sainz (Car 55)

“Silverstone è uno dei circuiti che ho atteso con trepidazione dall’inizio di questa stagione. Da sempre è la mia pista preferita. Ho già girato su questa pista, sia con una Infiniti Red Bull Racing che con una Toro Rosso, in occasione dei test in-season del 2013. Ho ottenuto molti successi in Formula Renault e segnato diverse pole position e sono stato piuttosto veloce anche in Formula BMW e in Formula 3. Con le sue curve ad alta velocità, questo dovrebbe essere uno dei circuiti più belli da affrontare a bordo di una vettura di Formula 1. Sarà anche un appuntamento importante per me, visto che ho anche casa a Londra. Sarà certamente un weekend piacevole”.

Max Verstappen (Car 33)

“Ho guidato lì in Formula 3 e in una sessione di test con Renault, quindi non ho molta esperienza del tracciato, ma certamente un pizzico in più rispetto ad altri circuiti. All’inizio non è una pista facile da interpretare, ma ho capito che si può migliorare molto nel corso di un intero weekend di gara. Speriamo che questo fine settimana potrò ricominciare da dove avevo terminato così da migliorarmi ancora un po’. Qui, per migliorare il tempo sul giro, è importante fare bene le curve Becketts e Maggots. In questo circuito è cruciale avere un ritmo scorrevole. Il suo layout con le curve ad alta velocità dovrebbe adattarsi alla nostra vettura, anche se nei lunghi rettilinei dovremo lottare un po’. È una pista grandiosa, quindi non vedo l’ora di correrci. Le condizioni meteo potrebbero essere un po’ strane e il vento trasversale potrebbe rendere tutto ancora più impegnativo, tanto da essere costretti, a volte, ad usare set-up completamente diversi da una sessione all’altra”.
Ecco qui il nuovo #ToroRossoComics! Potete rivedere quelli precedenti, su Twitter!

Prixview completa qui!