Campionato Mondiale di Formula 1 2020

Campionato Mondiale di Formula 1 2020

Il Campionato Mondiale di Formula 1 2020 è la massima espressione dell’automobilismo sportivo che porta sui più iconici tracciati di tutto il mondo monoposto simbolo di ingegneria avanzata, tecnologia e velocità.

La Scuderia AlphaTauri, che progetta e realizza le proprie monoposto, partecipa al Campionato con il supporto della Honda, fornitore delle power unit ibride che spingono le nostre AT01, affidate quest’anno al pilota russo Daniil Kvyat e al francese Pierre Gasly.

Le novità regolamentari

Continuità è la parola chiave del Mondiale 2020: il regolamento tecnico ha subìto solamente lievi modifiche rispetto a quello dello scorso anno, una condizione che consente alle squadre di portare in pista delle vere e proprie evoluzioni delle proprie monoposto della stagione precedente.

Anche gli pneumatici della Pirelli del 2020 sono uguali a quella della passata stagione, una scelta unanime da parte delle squadre, per evitare un carico di lavoro aggiuntivo che si sarebbe poi dovuto ripetere il prossimo anno, quando il circus vivrà comunque una vera e propria rivoluzione tecnica.

Gli pneumatici del Campionato di F1 2020 hanno cinque mescole differenti, ognuna contraddistinta da una sigla: la C1 indica la mescola più dura della gamma, mentre la C5 indica la più morbida. Per ogni fine settimana di gara, Pirelli nomina tre mescole che saranno facilmente riconoscibili grazie alle bande colorate sulla spalla della gomma: le bianche rappresentano sempre la mescola più dura, le gialle quella media e le rosse quella più morbida.

Il calendario della stagione 2020 di Formula 1

Il Mondiale di Formula 1 festeggia quest’anno il suo settantesimo anniversario. Una lunga storia fatta di coraggio e gloria, di velocità e adrenalina, di trionfi e lacrime. Un’annata speciale che segna anche il record assoluto di eventi in un solo anno: il calendario di F1 di quest’anno porta il circus in giro per il mondo dal 15 marzo fino al 29 novembre, con 22 appuntamenti in totale.

Questa è la stagione di Formula 1 più lunga di sempre. Ci sono anche due novità: il nuovo Gran Premio del Vietnam, che si corre sulle strade di Hanoi, e il ritorno della Formula 1 sul circuito di Zandvoort, per il Gran Premio d’Olanda.