BAKU CITY CIRCUIT

BAKU CITY CIRCUIT

Il Baku City Circuit è il più veloce cittadino su cui corre la Formula 1. Il primo Gran Premio in questa pista si è disputato come GP d’Europa, ma dal 2017 è sede del Gran Premio dell’Azerbaigian.

La pista di Baku contrappone la parte antica della città – famosa per la sua parte medievale, risalente al 12° secolo – a quella moderna, dove sorgono edifici come l’Heydar Alivey Center. Una delle particolarità della pista di Baku è che è quasi interamente sotto il livello del mare.

Caratteristiche del Circuito dell’Azerbaijan

Disegnato dall’architetto Hermann Tilke, il tracciato si snoda per ben 6 chilometri. Nonostante si tratti di un cittadino, sul circuito di Baku le monoposto potranno raggiungere velocità di punta stimate in circa 340 km/h, grazie al lungo rettilineo dei box che è lungo 2,2 chilometri. Tuttavia, non mancano anche i tratti lenti, come quello nei pressi delle antiche mura: le curve 8-9-10 hanno una carreggiata larga poco più di 7 metri.

Per affrontare al meglio la pista dell’Azerbaigian si deve trovare un buon compromesso nel set-up delle monoposto per avere ottime velocità di punta, mantenendo però un buon carico aerodinamico per affrontare le curve lente a 90 gradi.

Statistiche del circuito
PRIMO GRAN PREMIO2016
NUMERO DI GIRI51
LUNGHEZZA CIRCUITO6.003 KM
DISTANZA DI GARA306.049 KM
GIRO RECORD1:43.009 – Charles Leclerc (2019)