Potreste ancora unirvi alle migliaia di corridori di tutti i livelli -dai professionisti agli amatori, fino ai partecipanti in sedia a rotelle-, tutti in corsa per coloro che non possono farlo, con lo scopo di raccogliere fondi per Wings For Life, la fondazione internazionale no-profit a sostegno della ricerca per la cura delle lesioni alla spina dorsale. La gara si terrà in contemporanea in molte località sparse per il globo, con partenza prevista alle ore 11:00 UTC. Così, mentre molti inizieranno la gara in pieno giorno, per altri l’evento si disputerà in notturna.

 

 

Ricordate, la particolarità di questa corsa è che non c’è un traguardo o una distanza predefinita: 30 minuti dopo la partenza dei partecipanti, una Catcher Car si metterà al loro inseguimento e, man mano che i corridori saranno superati dall’auto, la loro gara sarà finita. Inoltre, alla guida delle Catcher Car, in giro per il mondo, avremo anche delle persone molto speciali.

Per esempio, chi correrà lungo il circuito di Silverstone, nel Regno Unito, sarà inseguito addirittura dall’ex pilota di Formula 1, David Coulthard, che già da tempo si spende per questa causa. Tra gli altri, troviamo stelle dello sport come il campione della Parigi-Dakar Marc Coma, lo straordinario base jumper Felix Baumgartner o il campione americano di off-road truck, Ricky Johnson.

 

 

Non è troppo tardi per essere parte di qualcosa di davvero speciale: tutto il ricavato proveniente dalle quote d’iscrizione verrà appunto donato alla fondazione Wings For Life. In alcune località di partenza ci si può iscrivere e pagare direttamente in contanti, lo stesso giorno della gara. Tutte le informazioni le trovate qui.

Qui alla Scuderia Toro Rosso le corse fanno parte del nostro DNA e, dunque, approfittando della pausa prevista dal calendario di Formula 1, lo spirito di competizione porterà alcuni dei nostri ragazzi a prendere parte alla gara che, qui in Italia, scatterà da Verona. Lì, a fare da ambassador, ci sarà anche quest’anno l’ultramaratoneta, Giorgio Calcaterra: vincitore della scorsa edizione per l’Italia.

 

 

Per saperne di più su Wings For Life World Run visitate il sito http://www.wingsforlifeworldrun.com/