Max, come sta andando il tuo allenamento?
“Mi sto allenando duramente con il mio trainer a Monaco, per prepararmi bene alla nuova stagione di Formula 1. Vado in palestra due volte al giorno. Qui ce n’è una ottima, con tutte le attrezzature che mi servono. Al mattino ci concentriamo su resistenza e conditioning, al pomeriggio più sul powertraining. Non utilizziamo solo i macchinari, ma facciamo anche esercizi a corpo libero e con bande elastiche, così da sfruttare il peso del mio corpo.”

È cambiato qualcosa nel tuo programma di allenamento rispetto allo scorso anno?
“Sì, il mio programma è diverso: il mio fisico può adesso sopportare carichi più pesanti, quindi i programmi sono più intensi. Rispetto allo scorso anno sono più forte ad ogni livello. Lo sento fisicamente ed è una cosa molto positive.


(Foto: verstappen.nl)

Sappiamo che hai trascorso le vacanze al caldo degli Emirati Arabi Uniti insieme alla tua famiglia e alla tua ragazza, vero?
“Sì, siamo andati a Dubai dopo Natale. Ci siamo goduti il caldo e ci siamo divertiti molto. Abbiamo cavalcato i cammelli e corso sulle dune del deserto sulle dune buggies. Ovviamente sono andato anche sui go-kart… insomma delle vacanze grandiose!”.

A Faenza sta nascendo quella che sarà la tua seconda monoposto di Formula 1, che sensazioni hai?
“Sembra che stia andando tutto bene. È chiaro che l’obiettivo è sempre quello di migliorare la macchina e i primi segnali sono promettenti. La STR10 andava già molto bene sulle curve veloci, quindi sono impaziente di vedere come sarà la monoposto di quest’anno.”

Cosa ti aspetti in particolare?
“Beh, considerando che stiamo mettendo insieme un buon pacchetto e che ho alle spalle un anno di esperienza, mi aspetto un bel passo avanti”.