Pierre Gasly (AT01-04, Car 10)
Gara: 7° pos.

GP Austria 2020 con Pierre Gasly della Scuderia AlphaTauri

“È stato fantastico tornare a correre dopo una lunga pausa e penso che la stagione sia iniziata con una stagione davvero emozionante. Penso che se qualcuno ci avesse detto che domenica avremmo ottenuto la P7, avremmo firmato subito. Possiamo essere soddisfatti del risultato di oggi, dopo un inizio difficile questo weekend. Sapevamo che la gara sarebbe stata una grande sfida, perché Renault, McLaren e Racing Point erano davvero forti. Ma ho fatto delle belle battaglie in pista e sono riuscito a rimanere fuori dai guai fino alla fine. È stata davvero una buona gara per noi oggi”.

 

Daniil Kvyat (AT-01-03, Car 26)
Gara: 12° pos.

GP Austria 2020 con Daniil Kvyat della Scuderia AlphaTauri

“La gara stava andando molto bene, almeno fino al contatto con Ocon. Avevo un buon ritmo e pneumatici più freschi. Dopo l’incidente, la mia ala anteriore e una sospensione si sono rotte e ho anche avuto una foratura, quindi la mia gara è finita lì. Questo momento mi è costato parecchi punti oggi, quindi è un vero peccato che la giornata sia finita così. Oggi potevo fare un bel risultato”.

 

Jody Egginton (Technical Director):

“Che pomeriggio! La gara di oggi è stata ricca d’azione e piena di incidenti. Abbiamo ottenuto dei punti con una macchina e con l’altra abbiamo sfiorato un risultato simile. L’intero team – in pista e in factory – si è comportato bene e il risultato odierno è merito loro. Abbiamo un po’ di lavoro da fare per migliorare il nostro pacchetto, ma abbiamo una buona macchina e stiamo già lavorando sugli sviluppi, quindi aspettiamo le prossime gare. Nel complesso, la nuova era come Scuderia AlphaTauri inizia bene”.

2020 Austrian GP with Daniil Kvyat by Scuderia AlphaTauri

Franz Tost (Team Principal):

“Prima di tutto, voglio ringraziare la Red Bull per aver fatto in modo che la stagione potesse iniziare qui al Red Bull Ring, un posto fantastico nella regione della Stiria. Siamo anche stati molto fortunati, perché abbiamo avuto bel tempo per tutto il weekend. In generale, la gara di oggi è stata entusiasmante e l’intervento delle safety car ha aiutato lo spettacolo. Il settimo posto di Pierre è stato il risultato migliore che potevamo ottenere, anche considerando che siamo partiti dalla P12 e dalla P13 in griglia.

Entrambi i piloti hanno fatto un ottimo lavoro, così come il team che ha preso le giuste decisioni sotto il profilo strategico. Anche Daniil avrebbe potuto segnare punti oggi, ma l’incidente con Ocon e l’incidente della sospensione ha compromesso la sua gara. I progressi mostrati dal team, con i miglioramenti nel setup generale e nelle prestazioni da venerdì fino alla gara, ci fanno ora attendere con ansia il GP della Stiria della prossima settimana, dove speriamo di poter replicare questo buon risultato o farne uno ancora migliore”.

Toyoharu Tanabe (Honda F1 Technical Director):

“La prima gara della stagione si è conclusa con tre ritiri per le nostre auto, è deludente. L’unico aspetto positivo è che Gasly ha ottenuto dei punti nella prima gara della AlphaTauri. Verstappen stava andando molto bene con la Aston Martin Red Bull Racing, dopo essere partito secondo in griglia, fino a quando è stato costretto al ritiro per un problema di natura elettrica. Albon è stato molto sfortunato a perdere la seconda posizione negli ultimi giri e stava ancora lottando per la zona punti quando ha dovuto ritirarsi per un sospetto problema elettrico legato alla PU. Resteremo qui in Austria per la seconda prova del Mondiale, il prossimo fine settimana, e analizzeremo tutti i nostri dati per provare ad adottare delle soluzioni per assicurarci maggiore affidabilità al prossimo round”.

Session Result

POSDRIVERTEAMTIME
1Valtteri BottasMercedes1:30:55:739
2Charles LeclercFerrari1:30:58:439
3Lando NorrisMcLaren1:31:1:230
4Lewis HamiltonMercedes1:31:1:428
5Carlos Sainz Jr.McLaren1:31:4:642
6Sergio PérezRacing Point1:31:10:831
7Pierre GaslyAlphaTauri1:31:12:421
8Esteban OconRenault1:31:13:195
9Antonio GiovinazziAlfa Romeo1:31:16:885
10Sebastian VettelFerrari1:31:20:284
11Nicholas LatifiWilliams1:31:27:389
12Daniil KvyatAlphaTauri+2 laps
13Alexander AlbonRed Bull+2 laps
DNFDaniel RicciardoRenault-
DNFMax VerstappenRed Bull-
DNFKimi RäikkönenAlfa Romeo-
DNFRomain GrosjeanHaas-
DNFKevin MagnussenHaas-
DNFGeorge RussellWilliams-
DNFLance StrollRacing Point-