Pierre Gasly (AT02-05, Car 10)
Gara: 9° pos.

Gran Premio d'Austria 2021 con Pierre Gasly della Scuderia AlphaTauri

Penso che la gara di oggi sia stata più difficile di quanto potessimo immaginare, ma la cosa buona è che stiamo costantemente segnando punti. Oggi pensavamo di poter trarre più benefici dalla strategia a due soste, ma abbiamo faticato più del previsto con le Soft all’inizio della gara. Tuttavia, ci sono degli elementi positivi e abbiamo comunque mostrato un buon ritmo. Continuiamo a lottare nella parte alta del midfield, ma è po’ deludente non finire un po’ più avanti in classifica oggi. Stasera esamineremo tutti i dati e poi ci concentreremo su Silverstone, una pista che io adoro”.

Yuki Tsunoda (AT02-06, Car 22)
Gara: 12° pos.

GP d'Austria 2021 con Yuki Tsunoda della Scuderia AlphaTauri

È stata una giornata difficile per me. Ho faticato a tenere il ritmo durante la corsa e la gestione delle gomme è stata complicata. Peccato, perché le qualifiche ieri erano andata bene. Dobbiamo rivedere un po’ cosa non hanno funzionato oggi e cercare di evitare si ripresenti nella prossima tappa a Silverstone”.

Gran Premio d'Austria 2021 con Yuki Tsunoda della Scuderia AlphaTauri

Claudio Balestri (Chief Engineer – Vehicle Performance)

“Oggi abbiamo fatto del nostro meglio sotto il profilo strategico. Partendo con le gomme Soft, abbiamo deciso di utilizzare una strategia a due soste con entrambe le vetture e sfruttare il vantaggio di avere due nuovi set di Hard. Tuttavia, alla fine della gara non siamo riusciti a stare davanti a chi ha scelto di fare una sola fermata. Pierre ha mostrato un buon passo oggi, soprattutto nell’ultimo stint: è riuscito a raggiungere i rivali che avevano scelto di fare una sola sosta e senza la bandiera gialla alla Curva 4, all’ultimo giro, avrebbe provato a superare Leclerc. La gara di Yuki è stata più complicata e le due penalità non lo hanno aiutato, così ha terminato fuori dalla zona punti. Non possiamo essere pienamente soddisfatti oggi, perché siamo partiti dalla sesta e settima posizione in griglia e abbiamo portato una sola vettura a punti. Tuttavia, la cosa positiva è che abbiamo raccolto più punti dei nostri principali avversari nel Campionato Costruttori”.

Session Result

POSDRIVERTEAMTIME
1Max VerstappenRed Bull Racing Honda1:23:54.543
2Valtteri BottasMercedes+17.973s
3Lando NorrisMcLaren Mercedes+20.019s
4Lewis HamiltonMercedes+46.452s
5Carlos SainzFerrari+57.144s
6Sergio PerezRed Bull Racing Honda+57.915s
7Daniel RicciardoMcLaren Mercedes+60.395s
8Charles LeclercFerrari+61.195s
9Pierre GaslyAlphaTauri Honda+61.844s
10Fernando AlonsoAlpine Renault+1 lap
11George RussellWilliams Mercedes+1 lap
12Yuki TsunodaAlphaTauri Honda+1 lap
13Lance StrollAston Martin Mercedes+1 lap
14Antonio GiovinazziAlfa Romeo Racing Ferrari+1 lap
15Nicholas LatifiWilliams Mercedes+1 lap
16Kimi RäikkönenAlfa Romeo Racing Ferrari+1 lap
17Sebastian VettelAston Martin MercedesDNF
18Mick SchumacherHaas Ferrari+2 laps
19Nikita MazepinHaas Ferrari+2 laps
DNFEsteban OconAlpine Renault-