Pierre Gasly (AT02-05, Car 10)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:42.251, 1° pos., 16 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:42.288 (Q2) 1:41.932, (Q3) 1:41.565, 4° pos.  

“Onestamente, è stata una giornata davvero incredibile. Dopo aver chiuso davanti a tutti le Libere 3 ero elettrizzato per le qualifiche. Avevamo chiaramente il ritmo ed eravamo forti, abbiamo spinto per tutto il fine settimana e sono stato a mio agio con la vettura qui a Baku. Sono davvero contento della nostra performance in qualifica, penso che alla fine avremmo potuto lottare per le posizioni di testa, ma il quarto posto è grandioso e il gap dalla prima fila era davvero ridotto. Tutto il team ha fatto un lavoro fantastico e possiamo essere davvero orgogliosi dei progressi che stiamo facendo. Io ho cercato di migliorare giro dopo qui, sessione dopo sessione, spingendo ogni volta al limite e penso di averlo fatto per bene. Sono riuscito a mettere tutto insieme in Q3 e domani partiremo da una gran bella posizione. Ovviamente, la giornata di Yuki non si è conclusa come previsto, ma finora ha fatto molto bene qui: ha lavorato sodo per essere sempre più veloce e oggi, per la prima volta, è riuscito a entrare in Q3 e dovrebbe esserne davvero soddisfatto”.

 

Yuki Tsunoda (AT02-06, Car 22)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:43.244, 8° pos., 19 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:42.521 (Q2) 1:41.654, (Q3) 1:42.211, 7° pos.

“Sensazioni contrastanti oggi: ho fatto dei passi avanti durante il fine settimana, qui in Azerbaijan, e sono riuscito a centrare l’ingresso in Q3 per la prima volta. Credo avessimo il potenziale per poter partire ancora più avanti oggi, ma ho spinto troppo e non ha pagato: ovviamente sono deluso e voglio scusarmi con la squadra. Domani è un altro giorno e penso che, rispetto a Monaco, qui i sorpassi siano molto più semplici. Quindi, con una buona strategia, per noi potrebbe profilarsi una buona gara”.

 

Jonathan Eddolls (Technical Director)

“Questa è una pista che può riservare delle sorprese e oggi non ha fatto eccezione. Ieri abbiamo mostrato delle buone performance, quindi abbiamo fatto solo una messa a punto per le Libere 3, tenendo conto delle più alte temperature della pista in quella sessione e poi affrontare una qualifica più fresca. Abbiamo riscontrato un miglioramento, dimostrando di poter puntare a stare davanti a un centro gruppo molto agguerrito. Siamo andati in qualifica con la consapevolezza di poter portare entrambe le vetture in Q3. Le qualifiche sono state molto impegnative e intense, interrotte più volte con delle bandiere rosse, quindi abbiamo modificato i nostri piani, ma sia il team che i piloti si sono adattati molto bene, in particolar modo in Q1. Yuki ha fatto un giro fantastico in Q2 e, per la prima volta in questa stagione, entrambi i piloti sono passati alla Q3. Hanno fatto un gran lavoro, con Pierre che ha chiuso in quarta posizione, alle spalle di Max per appena 2 millesimi. Il primo giro di Yuki gli è valso l’ottavo posto ma, sfortunatamente, al secondo tentativo ha spinto troppo e ha sbattuto, rompendo la sospensione anteriore. Fa parte dell’esperienza di apprendimento, per il resto del weekend è sempre stato concentrato e ha aumentato gradualmente il suo ritmo, mostrando un’ottima performance. Stasera avremo del lavoro da fare sulla sua vettura e lavoreremo per preparare al meglio entrambi i piloti in vista della gara: possiamo puntare alla zona punti con entrambi”.

RISULTATI DELLA SESSIONE - CLASSIFICA COMPLETA

POSDRIVERTEAMTIME
1Charles LeclercFerrari1:41.218
2Lewis HamiltonMercedes1:41.450
3Max VerstappenRed Bull Racing Honda1:41.563
4Pierre GaslyAlphaTauri Honda1:41.565
5Carlos SainzFerrari1:41.576
6Lando NorrisMcLaren Mercedes1:41.747
7Sergio PerezRed Bull Racing Honda1:41.917
8Yuki TsunodaAlphaTauri Honda1:42.211
9Fernando AlonsoAlpine Renault1:42.327
10Valtteri BottasMercedes1:42.659
Q2
11Sebastian VettelAston Martin Mercedes1:42.224
12Esteban OconAlpine Renault1:42.273
13Daniel RicciardoMcLaren Mercedes1:42.558
14Kimi RäikkönenAlfa Romeo Racing Ferrari1:42.587
15George RussellWilliams Mercedes1:42.758
Q3
16Nicholas LatifiWilliams Mercedes1:43.128
17Mick SchumacherHaas Ferrari1:44.158
18Nikita MazepinHaas Ferrari1:44.238
19Lance StrollAston Martin MercedesNo Time
20Antonio GiovinazziAlfa Romeo Racing FerrariNo Time