Max Verstappen
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:58.689, (Q2) 2:00.199, (Q3) Cancellata, 10° pos.*
*partirà dall’ottava posizione

“Per me è stata una buona sessione, soprattutto considerando che non avevo corso in queste condizioni prima di lanciarmi in pista per le qualifiche di oggi, quindi non sapevamo come si sarebbe comportata la macchina e dovevo ancora imparare bene il tracciato… ma devo dire che abbiamo fatto davvero un ottimo lavoro entrando in Q3: partirò dalla P8! Le condizioni lì fuori erano davvero difficili, soprattutto durante gli ultimi minuti della Q2, quando l’intensità della pioggia è aumentata ancora di più! Sono soddisfatto e ora dobbiamo prepararci per la gara di questo pomeriggio, dove tutto può accadere… non vedo l’ora!”

Carlos Sainz
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 2:07.304, 20° pos.
“Ovviamente sono deluso. Avevamo mostrato un buon passo sul bagnato durante il fine settimana ma, quando sono arrivato alla curva 3, c’era talmente tanta acqua che sono finito in aquaplaning, ho perso il controllo della vettura e non ho potuto più far nulla. È un peccato che sia successo in un punto dove il muro è molto vicino al tracciato e quindi non ho potuto evitarlo, altrimenti sarebbe stato un semplice testacoda e avrei potuto continuare! Ma questo sport, alle volte, è così. Sono un rookie e questo è stato un errore da cui posso solo imparare e che mi renderà più forte. Sono molto dispiaciuto per i ragazzi del garage, che ora lavoreranno contro il tempo per sistemare la macchina per la gara. Abbiamo comunque il passo per recuperare e spero di ricompensare la squadra con un bel risultato!”.