Max Verstappen (STR10-02, Car 33)
Terza Sessione di prove libere: 1:22.039, 11° pos., 31 giri
Qualifiche: (Q1) 1:20.995, (Q2) 1:20.894, (Q3) 1:20.710, 8° pos.

“Sono davvero felice per questa ottava posizione! Oggi non è stata una qualifica facile per me, specialmente dopo aver perso le seconde libere di ieri e faticato un po’ questa mattina nelle PL3. Tuttavia, siamo riusciti a sistemare la macchina molto velocemente: portarla in Q3 e riuscire a mettere insieme un buon giro, cosa non facile, è stato davvero grandioso! Sono molto contento della prestazione di oggi ed è bello stare davanti ad entrambe le Force India. La gara di domani sarà emozionante: pare potrebbe piovere e questa sarebbe una buona notizia per noi, considerando che la nostra monoposto si comporta bene sul bagnato. Mi piace questo tracciato ed è davvero speciale vedere così tanti appassionati che ci fanno sentire tutto il loro sostegno dalle tribune, soprattutto quando si arriva nella sezione dello stadio, fantastico! Speriamo di poter offrire loro un bello spettacolo domani!”.

Carlos Sainz (STR10-01, Car 55)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglio Giro: 1:21.775, 8° pos., 28 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:20.960, (Q2) 1:20.942, 11° pos.

“Sono abbastanza soddisfatto oggi, abbiamo fatto un grande passo avanti con la vettura rispetto a ieri e adesso mi sento molto più a mio agio su tutti i fronti. Abbiamo tenuto un buon ritmo ed è un peccato che non siamo riusciti ad entrare in Q3. Purtroppo non ci siamo riusciti, forse siamo usciti un po’ troppo presto con le gomme option, proprio mentre le condizioni della pista cambiavano velocemente. Ad ogni modo, scattare dalla P11 domani, non è affatto male: possiamo scegliere quali gomme usare per iniziare la gara e abbiamo comunque una buona occasione per segnare altri punti. Penso che domani le cose si metteranno bene!”.

Jody Egginton (Head of Vehicle Performance)

“Grazie al gran lavoro dei ragazzi fatto la scorsa notte, Max ha potuto completare normalmente il suo programma e recuperare parte del tempo perso ieri. Entrambe le vetture hanno terminato il lavoro delle PL3 di questa mattina e coperto anche l’ultima parte della preparazione per le qualifiche e la gara. In Q1, le nostre due monoposto sono state alla pari. Carlos è stato sfortunato a non centrare la Q3, ma ci è andato molto vicino! Max, d’altra parte, è riusciuto a qualificarsi all’ultima sessione dopo una Q2 particolarmente serrata. Purtroppo, al suo secondo tentativo in Q3, alla curva 1 è arrivato al bloccaggio in frenata e ha spiattellato una gomma, in quello che doveva essere il suo giro veloce. L’ottava posizione è comunque un bel risultato, possiamo essere soddisfatti e concentrarci adesso su quella che domani sarà sicuramente una corsa interessante”.