Yuki Tsunoda (AT02-06, Car 22)
Gara: 10° pos.

“Sono abbastanza soddisfatto per aver conquistato un punto oggi. Ho cercato di attenermi ai piani e mi sono concentrato principalmente sulla gestione delle gomme e penso di averlo fatto bene. Ho faticato un po’ durante tutto il weekend e il diverso format ha reso le cose più difficili per un rookie come me, quindi sono contento di aver ottenuto un importantissimo punto per la squadra”.

 

Pierre Gasly (AT02-05, Car 10)
Gara: 11° pos.

“Sinceramente, non ho parole. Eravamo in zona punti fino alla fine, poi purtroppo ho avuto una foratura e sono dovuto rientrare ai box a cinque giri dalla fine. È parecchio frustrante non fare punti dopo la gara di oggi. Tuttavia, ci sono anche degli aspetti positivi: dopo un weekend complicato, nel momento in cui sono riuscito a liberarmi del traffico ho avuto un buon passo. Ovviamente, vogliamo continuare a lottare per posizioni migliori, quindi lavoreremo sodo per comprendere dove abbiamo faticato di più questo fine settimana e speriamo di essere nuovamente più competitivi in Ungheria”.

Jody Egginton (Technical Director)

“Non abbiamo avuto il passo che ci aspettavamo: le nostre qualifiche sono state al di sotto delle aspettative e nella Sprint Qualifying c’era tanto traffico e non abbiamo potuto fare alcun progresso. Oggi, in gara, siamo riusciti a sfruttare la strategia per allungare il nostro primo stint sulle Medium e ha funzionato piuttosto bene. Questa mossa ci ha permesso di scavalcare alcuni avversari con entrambe le vetture, mettendoci in condizione di poter lottare per la zona punti con Pierre e far avvicinare anche Yuki. Pierre sembrava abbastanza competitivo contro le Alpine e Stroll, però è abbastanza difficile superare su questa pista. Sfortunatamente, nelle fasi finali Pierre ha accusato una foratura a causa di alcuni detriti in pista: è stato costretto a tornare ai box per il cambio gomme ed è scivolato fuori dalla zona punti. Yuki ne ha approfittato ed è riuscito a segnare un punto. Abbiamo colmato alcune delle nostre lacune, ma ci aspettavamo di poter chiudere ottavi oggi, quindi resta un risultato piuttosto deludente. Dobbiamo guardare alla prossima gara: come abbiamo visto oggi, la lotta a centro gruppo è davvero serrata e dobbiamo fare punti a ogni gara”.

Session Result

POSDRIVERTEAMTIME
1Lewis HamiltonMercedes1:58:23.284
2Charles LeclercFerrari+3.871s
3Valtteri BottasMercedes+11.125s
4Lando NorrisMcLaren Mercedes+28.573s
5Daniel RicciardoMcLaren Mercedes+42.624s
6Carlos SainzFerrari+43.454s
7Fernando AlonsoAlpine Renault+72.093s
8Lance StrollAston Martin Mercedes+74.289s
9Esteban OconAlpine Renault+76.162s
10Yuki TsunodaAlphaTauri Honda+82.065s
11Pierre GaslyAlphaTauri Honda+85.327s
12George RussellWilliams Mercedes+1 lap
13Antonio GiovinazziAlfa Romeo Racing Ferrari+1 lap
14Nicholas LatifiWilliams Mercedes+1 lap
15Kimi RäikkönenAlfa Romeo Racing Ferrari+1 lap
16Sergio PerezRed Bull Racing Honda+1 lap
17Nikita MazepinHaas Ferrari+1 lap
18Mick SchumacherHaas Ferrari+1 lap
DNFSebastian VettelAston Martin Mercedes-
DNFMax VerstappenRed Bull Racing Honda-