Max Verstappen (STR10-02, Car 33)
Terza sessione di prove libere – Miglior Giro: 1:24.678, 7° pos., 22 giri
Qualifiche – Miglior giro: (Q1) 1:24.032, (Q2) 1:23.781, (Q3) 1:23.679, 9° pos.

“Sono soddisfatto per la nona posizione ottenuta in qualifica oggi, soprattutto dopo aver avuto qualche problema nella sessione di prove libere di questa mattina dove, come ieri, ho faticato un po’ con le alte temperature della pista. Abbiamo mantenuto la calma e fatto un buon giro di qualifica. Credo che il risultato di oggi sia il massimo che potevamo ottenere e, questo pomeriggio, mi sono davvero divertito in pista! Il nostro obiettivo per domani è, chiaramente, quello di segnare qualche punto e farò del mio meglio per fare in modo che ciò accada”.

Carlos Sainz (STR10-04, Car 55)
Terza sessione di prove libere – Miglior Giro: 1:24.326, 5° pos. 22 giri
Qualifiche – Miglior giro: (Q1) 1:24.623, (Q2) 1:23.869, 12° pos.

“Mi sono trovato bene con la vettura per tutto il weekend e sembravamo in forma. Tuttavia, in qualifica le condizioni sono cambiate rispetto a ieri, così come è cambiato il mio feeling con la macchina, soprattutto con i freni. Tutto questo mi ha fatto perdere quelli che erano i miei punti di riferimento e non sono riuscito così a trovare il ritmo, faticando a mettere insieme un giro di qualifica. Non ci aspettavamo davvero di ritrovarci in questa posizione, perché sapevamo di avere il potenziale per raggiungere i primi dieci. Dobbiamo analizzare quanto successo e concentrarci sulla gara di domani. Qui non è semplice fare sorpassi, ma dicevamo la stessa cosa a Monaco e poi sono stato in grado di finire a punti, malgrado partissi dalla pit-lane. Quindi, domani tutto è possibile e combatteremo con tutte le nostre forze per raccogliere altri punti”.

Ben Waterhouse (Deputy Technical Director)

“Il nostro obiettivo per questo weekend era chiaramente quello di segnare punti nella gara di domenica e per raggiungerlo volevamo entrambe le monoposto in Q3 oggi. Alla fine non ci siamo riusciti, ma con una P9 e una P12 abbiamo ancora una buona chance per finire in top ten, domani. Max ha fatto un gran lavoro oggi in qualifica. Il nono tempo è davvero un buon risultato per lui, dopo la difficile giornata di ieri. Un po’ di sfortuna invece per la dodicesima posizione di Carlos, perché è stato veloce per tutto il weekend e ha mancato l’accesso in Q3 per poco, con ben quattro macchine in un solo decimo di secondo. Sfortunatamente non era a suo agio con i freni oggi e la terza sessione di Libere non lo ha aiutato a trovare un buon set up per le Qualifiche. Analizzeremo con attenzione i dati stasera in modo da essere pronti per la gara di domani e assicurarci così la possibilità di finire a punti con entrambe le macchine.”