Carlos Sainz (STR10-04, Car 55)
Gara: Ritirato

“Non proprio il miglior modo di finire una gara che sembrava positiva. La partenza è stata davvero difficile e nel primo stint ho faticato un po’, ma subito dopo il mio pit stop, in cui ho montato un altro set di gomme, ho ritrovato ritmo e iniziato a spingere. Da lì in avanti, tutto stava andando molto bene ed ero tranquillamente in nona posizione, in attesa che arrivasse la pioggia. Ma, improvvisamente, la mia vettura si è spenta ed è finito tutto lì. Chiudere il weekend in questo modo, su una pista straordinaria come Silverstone, è davvero molto frustrante”.

Max Verstappen (STR10-02, Car 33)
Gara: Ritirato

“Sfortunatamente è stata una corsa molto breve per me. Non ho fatto la migliore delle partenze e ho molto sofferto di pattinamento. Per fortuna sono riuscito a tenermi lontano dagli incidenti davanti a me ma, dopo il periodo di Safety Car, ho improvvisamente perso il posteriore della vettura alla curva 2. Anche se avevo solo danneggiato leggermente l’ala anteriore, non sono stato in grado di tornare in pista e la mia gara è terminata lì. Un vero peccato, ma ormai è andata così e ora dobbiamo solo concentrarci sulla prossima gara, stare su col morale e tornare più forti di prima”.

Franz Tost (Team Principal)

“Chiaramente ci aspettavamo un risultato decisamente migliore oggi, perché la vettura ha mostrato buone prestazioni durante questo weekend. Max ha perso il posteriore della sua monoposto e quindi non ha potuto continuare, mentre Carlos ha dovuto ritirarsi quando la sua macchina si è fermata a causa di quello che sembrerebbe un problema elettrico. Naturalmente, questo è molto deludente perché sono certo che entrambe le vetture avessero la possibilità di finire in zona punti, invece abbiamo chiuso con un doppio ritiro. I nostri diretti avversari sono andati a punti e questo non aiuta le nostre speranze per il campionato. Ora dobbiamo analizzare le ragioni di questi ritiri, sperando di tornare pienamente preparati per la prossima gara in Ungheria tra due settimane”.

Cedrik Staudohar (Renault Sport F1 track support leader)

“Entrambi i piloti hanno avuto un ottimo ritmo ed è frustrante vedere che nessuno dei due sia riuscito a capitalizzare queste prestazioni. Lo spegnimento del motore sulla macchina di Carlos è stato causato da un problema elettrico. Ne determineremo la causa solo quando analizzeremo la monoposto in modo più dettagliato. Max si è ritirato dopo essere andato fuori pista, ma abbiamo bisogno di guardare agli aspetti positivi dell’intero fine settimana e ci auguriamo di avere nuovamente un buon passo in Ungheria”.