Dopo una carriera sportiva di successo, Brendon è tornato con la famiglia Red Bull debuttando con la Toro Rosso al Gran Premio degli Stati Uniti 2017.

Brendon ha avuto un ruolo importante nello sviluppo della nostra partnership con la Honda: la sua esperienza e i suoi feedback si sono rivelati estremamente utili. Gli auguriamo tutto il meglio per il futuro.

 

Franz Tost, Team Principal della Scuderia Toro Rosso, ha dichiarato:

“Vorremmo ringraziare Brendon per il suo duro lavoro svolto insieme al team. Non è stato semplice passare dalle sports car alla Formula 1, specie in così poco tempo. La sua costanza nelle ultime quattro gare del 2017 gli è valsa la riconferma nel 2018 e, anche se non siamo riusciti a proseguire nel 2019, Brendon è stato fondamentale per la squadra, aiutandola nello sviluppo della powertrain Honda. Gli auguriamo il meglio per le sue imprese future”.