Daniil Kvyat (STR14-03, Car 26)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior giro: 1:12.194, 7° pos., 27 giri
Qualifiche – Miglior giro: (Q1) 1:11.602, (Q2) 1:11.412, (Q3) 1:11.271, 8° pos.

Qualifiche GP Montecarlo 2019 con Daniil Kvyat

“Sono molto soddisfatto per come sono andate le qualifiche. Insieme ai miei ingegneri abbiamo fatto un buon lavoro, un grande lavoro di squadra. Giovedì abbiamo analizzato i punti deboli e sono riusciti a darmi esattamente ciò che avevo chiesto. Non appena ho avuto l’assetto giusto, ho capito che avrei potuto fare una buona prestazione. Questa è la terza volta di fila in Q3, sono contento per come sta andando. Spero domani di poter fare un buon lavoro e conquistare qualche punto per capitalizzare una buona qualifica”.

 

Alexander Albon (STR14-04, Car 23)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior giro: 1:12.338, 10° pos., 32 giri
Qualifiche – Miglior giro: (Q1) 1:12.007, (Q2) 1:11.429, (Q3) 1:11.653, 10° pos.

Monaco Grand Prix qualifying 2019 with Alex Albon

Sono felice di essere riuscito a entrare in Q3 per la prima volta. Non è stato facile, perché non trovavo il giusto ritmo come avevo fatto giovedì. Ho passato la maggior parte della sessione a cercare di far funzionare le gomme, anche per motivi di sicurezza: quando affronti il terzo settore a passo d’uomo, arrivi poi alla staccata della prima curva con gomme molto fredde e non sai mai cosa può succedere! Tuttavia, possiamo essere soddisfatti della P10 a Monaco, perché può sempre portare a qualcosa di buono”.

Qualifiche F1 Montecarlo 2019 con Alex Albon

Jody Egginton (Technical Director)

“Nel complesso, oggi è stata una giornata soddisfacente. I piloti e il team hanno fatto un buon lavoro per tirare fuori le prestazioni dalle nostre vetture, conquistando delle ragionevoli posizioni di partenza per la gara di domani. Le modifiche all’assetto apportate giovedì alla vettura di Dany hanno migliorato le performance del pacchetto, consentendogli di fare oggi una buona prestazione che gli è valsa la P8. Alex non era totalmente soddisfatto del bilanciamento della sua monoposto durante le FP3, quindi abbiamo apportato ulteriori modifiche per risolvere il problema, cosa che ha in parte funzionato, permettendogli di qualificarsi in P10. Adesso siamo pienamente concentrati sui preparativi per la gara. Il nostro obiettivo è semplicemente quello di terminare il lavoro di oggi andando a punti con entrambe le vetture”.

Toyoharu Tanabe (Honda F1 Technical Director)

“Le performance mostrate in qualifica ci pongono in una posizione di forza per la gara di domani. Per la prima volta quest’anno, tutte e quattro le nostre vetture sono nella top ten. Complimenti a tutti i piloti e ai team per aver prodotto delle vetture competitive. Sul fronte della PU, abbiamo trovato il giusto setting in termini di guidabilità, uno dei requisiti più importanti per questa pista. Domani sarà una corsa lunga e sulle stradine di questo circuito, durante i 78 giri, può succedere di tutto. Dunque, dobbiamo essere pronti per affrontare qualsiasi sfida”.

Session Results - QUALI

POSDRIVERTEAMTIME
1Lewis HamiltonMercedes AMG Petronas Motorsport1:10.166
2Valtteri BottasMercedes AMG Petronas Motorsport1:10.252
3Max VerstappenAston Martin Red Bull Racing1:10.641
4Sebastian VettelScuderia Ferrari1:10.947
5Pierre GaslyAston Martin Red Bull Racing1:11.041
6Kevin MagnussenRich Energy Haas F1 Team1:11.109
7Daniel RicciardoRenault F1 Team1:11.218
8Daniil KvyatRed Bull Toro Rosso Honda1:11.271
9Carlos SainzMcLaren F1 Team1:11.417
10Alexander AlbonRed Bull Toro Rosso Honda1:11.653
11Nico HülkenbergRenault F1 Team1:11.670
12Lando NorrisMcLaren F1 Team1:11.724
13Romain GrosjeanRich Energy Haas F1 Team1:12.027
14Kimi RäikkönenAlfa Romeo Racing1:12.115
15Antonio GiovinazziAlfa Romeo Racing1:12.185
16Charles LeclercScuderia Ferrari1:12.149
17Sergio PérezSportPesa Racing Point F1 Team1:12.233
18Lance StrollSportPesa Racing Point F1 Team1:12.846
19George RussellROKiT Williams Racing1:13.477
20Robert KubicaROKiT Williams Racing1:13.751