Ma, tra un allenamento e l’altro in vista della prossima stagione, entrambi hanno avuto un’illuminazione simile: se non si può avere un numero, allora perché non raddoppiarlo!

Ciò significa che Max userà il 33, numero con cui ha corso in passato sui kart, come testimoniano alcune foto che lui stesso ha trovato, mentre Carlos ha raddoppiato il suo 5 per produrre un 55. Nel caso dello spagnolo, si tratta di una scelta pratica e facile da ricordare, perché può essere inserito nel suo nome creando una doppia “S”, così che il suo hashtag sui social media è diventato #Carlo55ainz. Anche Max ha trovato il modo di inserire il suo numero nel nome, creando l’hashtag #MaxV3rstapp3n.