Pierre Gasly (AT02-05, Car 10)
Prima Sessione di Prove Libere – Miglior giro: 1:35.794, 6° pos., 24 giri
Seconda Sessione di Prove Libere – Miglior giro: 1:33.845, 3° pos., 22 giri

“È stata una giornata positiva, la macchina sembra comportarsi bene su questa pista ed è sicuramente un buon modo per iniziare il fine settimana. Io non sono ancora a mio agio al 100% con il bilanciamento della vettura, quindi ci sono ancora delle cose sulle quali lavorare questa sera. Sappiamo che sia Charles che Max prenderanno delle penalità per la gara, dunque avremo delle opportunità questo weekend. Il nostro obiettivo principale, però, è massimizzare il nostro pacchetto e fare del nostro meglio nella lotta nel gruppo centrale.”

 

Yuki Tsunoda (AT02-06, Car 22)
Prima Sessione di Prove Libere – Miglior giro: 1:37.794, 16° pos., 26 giri
Seconda Sessione di Prove Libere – Miglior giro: 1:35.954, 18° pos., 23 giri

“Finora, qui a Sochi, ho faticato con il grip generale. Tuttavia, sono riuscito ad assicurarmi un chilometraggio importante al volante della macchina ed è importante, soprattutto in vista della gara di domenica, perché pensiamo dovrebbe corrersi sull’asciutto. Sappiamo che le performance della macchina ci sono e, quindi, stasera dovremo concentrarci sui dati e vedere cosa possiamo migliorare domani. Non sappiamo cosa succederà con il meteo, ma dobbiamo essere quanto più preparati possibile per affrontare le PL3 e le qualifiche”.

Jonathan Eddolls (Chief Race Engineer)

“Nel complesso, è stata una giornata di alti e bassi. Pierre è andato bene, abbiamo fatto un po’ di lavoro di set-up durante la prima sessione, conoscendo meglio i requisiti di questa pista sotto il profilo del bilanciamento con le temperature più basse. Non avevamo una macchina perfetta durante la prima sessione, quindi ci siamo concentrati sulla messa a punto in vista della seconda sessione e abbiamo lavorato nella giusta direzione. Yuki non era così fiducioso in macchina e non è riuscito a tirare fuori gli stessi tempi sul giro, dunque stasera avremo un po’ di lavoro da fare per capire esattamente cosa fare per farlo sentire maggiormente a suo agio in macchina e poter tirare fuori il suo potenziale. Le previsioni per domani danno pioggia e probabilmente useremo le Full Wet già durante la terza sessione di libere, così abbiamo usato un set aggiuntivo di Soft oggi per assicurarci di avere tutti i dati rilevanti per la gara di domenica, perché ci aspettiamo una gara asciutta”.