Pierre Gasly (AT02-05, Car 10)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:15.890, 6° pos., 22 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:15.548, (Q2) 1:14.927, (Q3) 1:14.790, 5° pos.  

Qualifiche del Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021 con Pierre Gasly della Scuderia AlphaTauri

“Devo dire che oggi è andata molto bene e sono davvero felice. Rispetto al Bahrain è stata più dura, perché penso che molte squadre abbiano alzato il ritmo. Sono contento di essere riuscito a mettere tutto insieme per la Q3: ho fatto un giro estremamente pulito. Ottenere la quinta posizione nella nostra gara di casa, qui a Imola, è un ottimo risultato per tutta la squadra. I distacchi sono davvero ridotti: penso che siamo a un paio di centesimi da Charles e a soli tre o quattro decimi dai migliori, quindi è un grande risultato. Siamo in una buona posizione per domani. Dobbiamo farci trovare pronti per qualsiasi situazione in gara: potrebbe arrivare un po’ di pioggia domani e lì davanti potrebbe succedere di tutto. Dobbiamo essere pronti a sfruttare ogni opportunità”.

Yuki Tsunoda (AT02-06, Car 22)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:16.230, 11° pos., 20 giri
Qualifiche: nessun tempo

Qualifiche del GP dell'Emilia Romagna 2021 con Yuki Tsunoda della Scuderia AlphaTauri

“Oggi ho fatto un errore e voglio scusarmi con la squadra: ho spinto troppo all’ingresso della chicane, così non sono più riuscito a controllare la macchina. È un peccato, perché fino a quella curva la vettura andava benissimo e stavo anche facendo un bel giro. Penso che saremmo potuti passare alla Q2 usando una sola mescola. Domani credo ci sia una buona probabilità di pioggia per la partenza, quindi può succedere di tutto: cercherò di spingere il più possibile per recuperare dalle retrovie. La vettura va bene, quindi mi limiterò a resettare la mia mente e tornare al volante concentrato per correre”.

 

Qualifiche del Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021 con Yuki Tsunoda della Scuderia AlphaTauri

Jody Egginton (Technical Director):

“Ieri la macchina si è dimostrata competitiva e siamo piuttosto soddisfatti degli sviluppi portati in questa gara: la vettura è veloce ed entrambi i piloti ne hanno sfruttato le potenzialità. È andata così anche nelle Libere 3 di questa mattina, anche se i distacchi si sono ridotti perché le altre squadre hanno utilizzato strategie diverse tra venerdì e sabato. Sapevamo che le qualifiche sarebbero state una battaglia serrata. Yuki è stato sfortunato oggi: il suo giro in Q1 era abbastanza buono, ma ha perso la vettura in uscita dalla chicane ed è andato a sbattere. Sono cose che possono capitare ai giovani piloti nel loro viaggio in F1, ma la cosa importante è che stia bene: lui si riprenderà e noi ripareremo la macchina in tempo per domani.

Pierre ha avuto una progressione più lineare durante le qualifiche, senza troppe difficoltà. Ha completato la Q1 con un treno di gomme e poi ha continuato a farne buon uso in Q2. Nel suo run finale in Q3 è riuscito a completare un ottimo giro, tirando fuori il massimo dalla vettura. La posizione di Pierre nelle qualifiche è rappresentativa del livello di competitività della nostra macchina per questo weekend: siamo saldamente nella battaglia del midfield e domenica lotteremo per dei buoni punti”.

RISULTATI DELLA SESSIONE - CLASSIFICA COMPLETA

POSDRIVERTEAMTIME
1Lewis HamiltonMercedes1:14.411
2Sergio PerezRed Bull Racing Honda1:14.446
3Max VerstappenRed Bull Racing Honda1:14.498
4Charles LeclercFerrari1:14.740
5Pierre GaslyAlphaTauri Honda1:14.790
6Daniel RicciardoMcLaren Mercedes1:14.826
7Lando NorrisMcLaren Mercedes1:14.875
8Valtteri BottasMercedes1:14.898
9Esteban OconAlpine Renault1:15.210
10Lance StrollAston Martin MercedesNo Time
Q2
11Carlos SainzFerrari1:15.199
12George RussellWilliams Mercedes1:15.261
13Sebastian VettelAston Martin Mercedes1:15.394
14Nicholas LatifiWilliams Mercedes1:15.593
15Fernando AlonsoAlpine Renault1:15.593
Q3
16Kimi RäikkönenAlfa Romeo Racing Ferrari1:15.974
17Antonio GiovinazziAlfa Romeo Racing Ferrari1:16.122
18Mick SchumacherHaas Ferrari1:16.279
19Nikita MazepinHaas Ferrari1:16.797
20Yuki TsunodaAlphaTauri HondaNo Time