Pierre Gasly (AT01-04, Car 10)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:20.936, 12° pos., 14 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:20.145, (Q2) 1:19.909, (Q3) 1:20.177, 10° pos.  

Qualifiche GP Italia 2020 con Pierre Gasly della Scuderia AlphaTauri

Sono felice di essere entrato nuovamente in Q3. Stamattina, la terza sessione di libere è stata difficile e abbiamo dovuto trovare un po’ più di ritmo per la qualifica. Sia in Q1 che in Q2 eravamo veloci e alla fine ero in P6. In Q3, il mio primo run su gomme nuove non è stato eccezionale e ho faticato tanto a causa del sovrasterzo, si scivolava tanto. Il mio secondo run su gomme usate è stato buono, ma non abbastanza per stare davanti agli altri che erano con gomme nuove. Oggi dobbiamo accontentarci della P10, ma siamo tutti abbastanza vicini e penso che abbiamo un pacchetto competitivo per fare una buona gara domani”.

Daniil Kvyat (AT01-02, Car 26)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:20.953, 13° pos., 13 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:20.307, (Q2) 1:20.169, 11° pos.

Qualifiche Gran Premio Italia 2020 con Daniil Kvyat della Scuderia AlphaTauri

La qualifica di oggi si è trasformata nel gioco delle scie, quindi poteva andar bene così come poteva andar male. Io sono stato un po’ sfortunato con Kevin, perché è andato un po’ fuori pista mentre era davanti a me e ho alzato leggermente il piede, perdendo la sua scia. Comunque, partire dalla P11 ci dà una buona opportunità di lottare per la zona punti. È tutto ancora in gioco”.

Qualifiche GP Italia 2020 con Daniil Kvyat della Scuderia AlphaTauri

Claudio Balestri (Chief Engineer – Vehicle Performance)

“Dopo un ottimo venerdì, nella terza sessione di libere di questa mattina ci siamo concentrati principalmente sulla preparazione delle qualifiche, che sono particolarmente importanti a Monza. Abbiamo utilizzato due set di Option e mostrato buone performance, nonostante la classifica segnasse P12 e P13.

Il nostro obiettivo in qualifica era entrare in Q3 con entrambe le vetture. Sappiamo che a Monza ottenere una buona scia è davvero cruciale e così abbiamo cercato di trarne il maggior vantaggio possibile. Alla fine, ci siamo qualificati in P10 e P11 ed è un peccato, perché crediamo che su questa pista, oggi, avevamo il passo per essere nella top ten con due macchine. Adesso ci concentreremo sulla preparazione della gara e cercheremo di ottimizzare la nostra strategia per conquistare altri punti”.

RISULTATI DELLA SESSIONE - CLASSIFICA COMPLETA

POSDRIVERTEAMTIME
1Lewis HamiltonMercedes0:1:18:887
2Valtteri BottasMercedes0:1:18:956
3Carlos Sainz Jr.McLaren0:1:19:695
4Sergio PérezRacing Point0:1:19:720
5Max VerstappenRed Bull0:1:19:795
6Lando NorrisMcLaren0:1:19:820
7Daniel RicciardoRenault0:1:19:864
8Lance StrollRacing Point0:1:20:49
9Alexander AlbonRed Bull0:1:20:90
10Pierre GaslyAlphaTauri0:1:20:177
Q2
11Daniil KvyatAlphaTauri0:1:20:169
12Esteban OconRenault0:1:20:234
13Charles LeclercFerrari0:1:20:273
14Kimi RäikkönenAlfa Romeo0:1:20:926
15Kevin MagnussenHaas0:1:21:573
Q3
16Romain GrosjeanHaas0:1:21:139
17Sebastian VettelFerrari0:1:21:151
18Antonio GiovinazziAlfa Romeo0:1:21:206
19George RussellWilliams0:1:21:587
20Nicholas LatifiWilliams0:1:21:717