Pierre Gasly (AT02-05, Car 10)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:19.374, 9° pos., 26 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:19.646 (Q2) 1:19.052, (Q3) 1:19.475 9° pos.  

Qualifiche Gran Premio del Portogallo 2021 con Pierre Gasly della Scuderia AlphaTauri

Sono molto soddisfatto della mia performance di oggi in qualifica: sembra che questa pista sia un po’ più difficile delle altre, quindi riuscire a raggiungere nuovamente la Q3 è positivo. Sapevamo che per noi le caratteristiche di questo circuito sarebbero state più complesse da gestire e penso sia stato evidente che abbiamo faticato leggermente con le diverse condizioni, in particolar modo con il vento. Il team ha lavorato sodo sin dalle prime prove per modificare il bilanciamento della macchina, ma non siamo ancora completamente soddisfatti. Anche se non mi sento pienamente a mio agio con l’auto, sono contento per aver raggiunto la Q3, perché sembra che i nostri avversari nel gruppo centrale abbiano fatto dei passi avanti questo fine settimana, ma pensiamo di essere in una buona posizione per fare altri punti”

 

Yuki Tsunoda (AT02-06, Car 22)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:19.485, 11° pos., 25 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:19.684, (Q2) 1:19.463, 14° pos.  

Qualifiche GP del Portogallo 2021 con Yuki Tsunoda della Scuderia AlphaTauri

Per me è la prima volta su questa pista e alla fine delle prove libere sentivo di essermi adattato bene al circuito e pronto per affrontare le qualifiche di oggi pomeriggio. Il giro è stato buono, ma semplicemente non avevo aderenza con le gomme soft e nel settore finale sembrava quasi di guidare con una gomma dura. Le qualifiche sono state complicate e sono davvero deluso, ma stasera analizzerò i dati con i miei ingegneri e vedrò dove posso migliorare. Domani, spero che il mio passo gara sia migliore: farò del mio meglio per recuperare posizioni”.

Qualifiche Gran Premio del Portogallo 2021 con Yuki Tsunoda della Scuderia AlphaTauri

Guillaume Dezoteux (Head of Vehicle Performance)

“Dopo un venerdì difficile, tutto il team ha lavorato per tirare fuori il massimo dal nostro pacchetto in vista delle qualifiche di oggi. Nelle Libere 3 abbiamo visto di aver fatto un passo verso la giusta direzione, ma far funzionare la gomma soft come volevamo restava una sfida. Abbiamo apportato ulteriori modifiche alla vettura, concentrandoci inoltre sulla preparazione delle gomme per le qualifica, evidenziando progressi con entrambi i piloti. La Q1 non è stata facile: Yuki e Pierre hanno incontrato traffico e condizioni difficili. Yuki ha faticato molto in Q2 e non è riuscito a migliorarsi, chiudendo 14°. Pierre è riuscito a passare alla Q3, ma non è riuscito a mettere insieme un giro perfetto nella manche finale. Stasera passeremo in rassegna i diversi scenari di gara: l’obiettivo è andare a punti. L’anno scorso Pierre ha fatto una bella gara, partendo dalla sesta posizione, quindi puntiamo a ripeterci. Yuki partirà più indietro e per lui sarà più dura, ma sappiamo che è bravissimo nei sorpassi e speriamo possa farsi strada verso la zona punti”.

RISULTATI DELLA SESSIONE - CLASSIFICA COMPLETA

POSDRIVERTEAMTIME
1Valtteri BottasMercedes1:18.348
2Lewis HamiltonMercedes1:18.355
3Max VerstappenRed Bull Racing Honda1:18.746
4Sergio PerezRed Bull Racing Honda1:18.890
5Carlos SainzFerrari1:19.039
6Esteban OconAlpine Renault1:19.042
7Lando NorrisMcLaren Mercedes1:19.116
8Charles LeclercFerrari1:19.306
9Pierre GaslyAlphaTauri Honda1:19.475
10Sebastian VettelAston Martin Mercedes1:19.659
Q2
11George RussellWilliams Mercedes1:19.109
12Antonio GiovinazziAlfa Romeo Racing Ferrari1:19.216
13Fernando AlonsoAlpine Renault1:19.456
14Yuki TsunodaAlphaTauri Honda1:19.463
15Kimi RäikkönenAlfa Romeo Racing Ferrari1:19.812
Q3
16Daniel RicciardoMcLaren Mercedes1:19.839
17Lance StrollAston Martin Mercedes1:19.913
18Nicholas LatifiWilliams Mercedes1:20.285
19Mick SchumacherHaas Ferrari1:20.452
20Nikita MazepinHaas Ferrari1:20.912