Daniil Kvyat (AT01-06, Car 26)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 0:54.850, 12° pos., 23 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 0:54.346, (Q2) 0:53.856, (Q3) 0:53.906, 6° pos.

Qualifiche Gran Premio Sakhir 2020 con Daniil Kvyat della Scuderia AlphaTauri

Sono molto contento per come è andata oggi, direi che è stata la mia miglior qualifica dell’anno. All’inizio era tutto più complicato per via del traffico. In Q3, ho fatto un giro davvero pulito e sono orgoglioso della mia guida. Così, domani partiremo da una posizione competitiva. Siamo stati forti per tutto il fine settimana, anche venerdì è stata una buona giornata. Stamattina non ero completamente a mio agio, così abbiamo fatto un passo indietro per tornare a essere forti in qualifica. Sarà importante fare una gara solida: il traffico e la gestione delle gomme renderanno tutto più interessante, ma affronteremo tutto facendo del nostro meglio. Il nostro passo gara sembra competitivo, quindi speriamo di mantenere questo slancio anche domani.”

 

Pierre Gasly (AT01-04, Car 10)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 0:54.427, 3° pos., 24 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 0:54.207, (Q2) 0:53.941, (Q3) 0:54.154, 9° pos.

Qualifiche GP Sakhir 2020 con Pierre Gasly della Scuderia AlphaTauri

È stata una qualifica difficile. In Q1 si è danneggiato il fondo della vettura e da quel momento tutto si è complicato. Siamo riusciti a entrare in Q3, ma è stata davvero dura perché avevo sottosterzo ovunque. Dopo il ritmo mostrato nelle FP3, è un po’ deludente chiudere in P9. Per tutto il fine settimana abbiamo dimostrato di avere un buon ritmo ma, considerando i danni alla vettura, oggi non credo si potesse fare di più. Nel complesso, penso che disponiamo di un buon pacchetto e dovrò fare attenzione a non rompere altre parti della macchina domani, perché è facile farlo su una pista così aggressiva, ma per il resto sono abbastanza fiducioso di poter fare una buona gara.”

Qualifiche Gran Premio Sakhir 2020 con Pierre Gasly della Scuderia AlphaTauri

Claudio Balestri (Chief Engineer – Vehicle Performance):

“Dopo aver mostrato buone prestazioni durante il venerdì, sia con poco che con alto carico di carburante, durante le FP3 di questo pomeriggio ci siamo concentrati nella preparazione della qualifica utilizzando un set di gomme Base e uno di Option. In un giro così breve, gestire il traffico è stato un compito arduo, soprattutto in Q1. In quella fase abbiamo provato a utilizzare un set di Prime, ma non siamo riusciti a registrare un tempo competitivo per il passaggio alla fase successiva, quindi abbiamo deciso di utilizzare un nuovo set di Option con entrambe le vetture.  La Q2 è andata diversamente: sapevamo sarebbe stata dura, così abbiamo scelto di utilizzare due set di Option nuove su entrambe le vetture ed è stata la scelta che ci ha permesso di passare con due vetture alla Q3. Abbiamo chiuso le qualifiche con Daniil in P6, mentre Pierre ha chiuso in P9 nonostante dei danni alla macchina. Complessivamente è stato un buon sabato: adesso ci concentreremo sulla gara, pronti a puntare alla zona punti con entrambe le vetture”.

RISULTATI DELLA SESSIONE - CLASSIFICA COMPLETA

POSDRIVERTEAMTIME
1Valtteri BottasMercedes0:0:53:377
2George RussellWilliams0:0:53:403
3Max VerstappenRed Bull0:0:53:433
4Charles LeclercFerrari0:0:53:613
5Sergio PérezRacing Point0:0:53:790
6Daniil KvyatAlphaTauri0:0:53:906
7Daniel RicciardoRenault0:0:53:957
8Carlos Sainz Jr.McLaren0:0:54:10
9Pierre GaslyAlphaTauri0:0:54:154
10Lance StrollRacing Point0:0:54:200
Q2
11Esteban OconRenault0:0:53:995
12Alexander AlbonRed Bull0:0:54:26
13Sebastian VettelFerrari0:0:54:175
14Antonio GiovinazziAlfa Romeo0:0:54:377
15Lando NorrisMcLaren0:0:54:693
Q3
16Kevin MagnussenHaas0:0:54:705
17Nicholas LatifiWilliams0:0:54:796
18Jack AitkenWilliams0:0:54:892
19Kimi RäikkönenAlfa Romeo0:0:54:963
20Pietro FittipaldiHaas0:0:55:426