Pierre Gasly (AT01-04, Car 10)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:18.211, 7° pos., 13 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:17.356, (Q2) 1:16.800, (Q3) 1:17.136, 10° pos.

Qualifiche GP Spagna 2020 con Pierre Gasly della Scuderia AlphaTauri

“Penso che come squadra possiamo ritenerci soddisfatti di essere entrati un’altra volta in Q3, soprattutto dopo un venerdì difficile nel quale non ero così a mio agio con la macchina. Per le qualifiche siamo riusciti a fare un bel passo avanti. Ho fatto un buon giro in Q2 e abbiamo deciso di tenere le gomme Prime per la gara. Avevamo a disposizione solo quattro set di Soft, quindi ho iniziato la Q2 con gomme usate e non è stato facile, ma ce l’abbiamo fatta. La Q3 è stata davvero serrata e anche se alla fine posso essere soddisfatto, dentro di me c’è sempre un po’ di rammarico per non aver tirato fuori qualche altro centesimo in più dalla vettura. La gara di domani non sarà facile, ma spero di poter segnare qualche punto e recuperare l’occasione persa dello scorso weekend”.

 

Daniil Kvyat (AT01-02, Car 26)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:18.852, 16° pos., 15 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:17.676, (Q2) 1:17.192, 12° pos.

Qualifiche Gran Premio Spagna 2020 con Daniil Kvyat della Scuderia AlphaTauri

“Stamattina ho faticato con il comportamento della macchina, ma abbiamo fatto un bel passo avanti per le qualifiche. Sono abbastanza soddisfatto, la sessione di oggi è stata solida, penso di aver fatto un ottimo giro. La P12 è una buona posizione per iniziare la gara e cercare di lottare per la zona punti, sfruttando le gomme più fresche. Spero di poter avere un buon ritmo e sfruttarlo per chiudere nuovamente tra i primi dieci”.

Qualifiche GP Spagna 2020 con Daniil Kvyat della Scuderia AlphaTauri

Guillaume Dezoteux (Head of Vehicle Performance)

“La terza sessione di libere di questa mattina è stata piuttosto produttiva e abbiamo convalidato le modifiche apportate durante la notte. Pierre è riuscito a tirare fuori dei buoni tempi sul giro su una pista ancor più di difficile interpretazione rispetto a ieri, a causa del tanto caldo. Daniil ha faticato con il bilanciamento della sua vettura e, quindi, abbiamo dovuto lavorare un po’ prima delle qualifiche per metterlo un po’ più a suo agio.

Le qualifiche sono iniziate con il piede giusto ed entrambe le vetture sono passate alla Q2 con un certo margine. Pierre è stato l’ultimo a segnare un tempo in Q1, riuscendo a trovare spazio nel traffico nell’ultimo settore. Nello stesso punto, c’era tantissimo traffico anche in Q2, ma entrambi i nostri piloti hanno trovato il loro spazio per fare il giro veloce. Pierre è andato in pista molto tardi e ha potuto preparare meglio il giro, segnando un tempo molto competitivo che lo ha portato facilmente in Q3. Daniil è invece rimasto sfortunatamente fuori per appena 24 millesimi di secondo. È frustrante, ma al tempo stesso è positivo notare l’ottimo passo avanti che ha fatto insieme ai suoi ingegneri rispetto alle Libere 3. La Q3 è andata bene, anche se non siamo riusciti a tirare fuori il massimo potenziale del nostro pacchetto. Pierre stava facendo un ottimo giro, fino a quando non ha avuto tanto pattinamento all’uscita di Curva 10 che ha surriscaldato le gomme posteriori e questo ha influenzato negativamente le prestazioni in tutto il terzo settore. Dobbiamo capire il motivo di questo errore e se potevamo fare qualcosa per evitarlo.

Comunque, nel complesso, oggi abbiamo fatto una buona qualifica e siamo in una buona posizione per lottare per la zona punti. Durante la notte rivedremo le strategie e ci prepareremo per quella che si preannuncia una battaglia interessante“.

 

RISULTATI DELLA SESSIONE - CLASSIFICA COMPLETA

POSDRIVERTEAMTIME
1Lewis HamiltonMercedes0:1:15:584
2Valtteri BottasMercedes0:1:15:643
3Max VerstappenRed Bull0:1:16:292
4Sergio PérezRacing Point0:1:16:482
5Lance StrollRacing Point0:1:16:589
6Alexander AlbonRed Bull0:1:17:29
7Carlos Sainz Jr.McLaren0:1:17:44
8Lando NorrisMcLaren0:1:17:84
9Charles LeclercFerrari0:1:17:87
10Pierre GaslyAlphaTauri0:1:17:136
Q2
11Sebastian VettelFerrari0:1:17:168
12Daniil KvyatAlphaTauri0:1:17:192
13Daniel RicciardoRenault0:1:17:198
14Kimi RäikkönenAlfa Romeo0:1:17:386
15Esteban OconRenault0:1:17:567
Q3
16Kevin MagnussenHaas0:1:17:908
17Romain GrosjeanHaas0:1:18:89
18George RussellWilliams0:1:18:99
19Nicholas LatifiWilliams0:1:18:532
20Antonio GiovinazziAlfa Romeo0:1:18:697