Pierre Gasly (AT02-05, Car 10)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:05.298, 6° pos., 22 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:04.765 (Q2) 1:04.429, (Q3) 1:04.236, 6° pos.

“Sono davvero contento. Dopo aver perso la seconda sessione di libere ieri, non ci aspettavamo una giornata facile. Ma la macchina è stata fantastica per tutto il fine settimana ed ero fiducioso per le qualifiche. E lo abbiamo dimostrato questo pomeriggio: abbiamo superato la Q2 utilizzando un solo treno di gomme e siamo anche a pochi decimi dalla prima fila. Sono davvero contento di tutto il lavoro svolto dal team e dei continui miglioramenti che riusciamo a fare ogni weekend. È un buon momento per noi, dobbiamo continuare a spingere: tutto è possibile, non vedo l’ora arrivi domani”.

 

Yuki Tsunoda (AT02-06, Car 22)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:05.150 17° pos., 23 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:304.608 (Q2) 1:04.63, (Q3) 1:04.514, 11° pos. (3 posizioni di penalità)

“Penso che la macchina si sia ben comportata questo fine settimana. Ho iniziato la qualifica con un approccio più cauto, andando poi a migliorare i miei giri durante le sessioni. Il mio giro veloce finale non è stato perfetto, ma sono felice di essere riuscito a entrare in Q3: è un passo avanti verso la giusta direzione. Sfortuntamente, domani partirò dalla P11. Non è detto che in gara avremo pista asciutta, quindi stasera penseremo a tutte le possibili situazioni e domani vedremo cosa succederà”.

Jody Egginton (Technical Director)

“Oggi è stata una giornata produttiva per entrambi i nostri piloti. Il pacchetto continua a funzionare bene e a rispondere alle modifiche all’assetto fatte per cercare di tirare fuori un po’ più di performance per affrontare un gruppo centrale con distacchi davvero serrati. Pierre e la sua crew hanno fatto un buon lavoro per recuperare il tempo perso ieri, ottenendo una buona prestazione che si è concretizzata in una buona e meritata posizione sulla griglia di partenza. Anche Yuki e i suoi ragazzi sono riusciti a mostrare un buon ritmo oggi, portando avanti il programma delle PL3 e poi mettendo tutto insieme in una solida prestazione in qualifica. È un peccato che Yuki abbia ricevuto una penalità, ma i punti si fanno domani. Dobbiamo rimanere concentrati perché, tenendo conto delle previsioni meteo, ci aspettiamo una ragionevole probabilità di pioggia. Dobbiamo cercare la migliore opportunità per riuscire a esprimere tutto il nostro potenziale e il duro lavoro fatto sia in pista che a Faenza e Bicester. L’obiettivo è chiaro: dobbiamo fare punti con entrambe le vetture e consolidare la nostra posizione in campionato”.

RISULTATI DELLA SESSIONE - CLASSIFICA COMPLETA

POSDRIVERTEAMTIME
1Max VerstappenRed Bull Racing Honda1:03.841
2Valtteri BottasMercedes1:04.035
3Lewis HamiltonMercedes1:04.067
4Lando NorrisMcLaren Mercedes1:04.120
5Sergio PerezRed Bull Racing Honda1:04.168
6Pierre GaslyAlphaTauri Honda1:04.236
7Charles LeclercFerrari1:04.472
8Yuki TsunodaAlphaTauri Honda1:04.514
9Fernando AlonsoAlpine Renault1:04.574
10Lance StrollAston Martin Mercedes1:04.708
Q2
11George RussellWilliams Mercedes1:04.671
12Carlos SainzFerrari1:04.800
13Daniel RicciardoMcLaren Mercedes1:04.808
14Sebastian VettelAston Martin Mercedes1:04.875
15Antonio GiovinazziAlfa Romeo Racing Ferrari1:04.913
Q3
16Nicholas LatifiWilliams Mercedes1:05.175
17Esteban OconAlpine Renault1:05.217
18Kimi RäikkönenAlfa Romeo Racing Ferrari1:05.429
19Mick SchumacherHaas Ferrari1:06.041
20Nikita MazepinHaas Ferrari1:06.192