Pierre Gasly (AT02-05, Car 10)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:18.115, 11° pos., 17 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:16.874, (Q2) 1:16.394, (Q3) 1:16.483, 5° pos.  

“Sono felicissimo della mia qualifica: è una bella sensazione essere la prima vettura alle spalle di Mercedes e Red Bull. Siamo un po’ sorpresi dell’essere davanti alla Ferrari, che era davvero forte, quindi mi considero davvero soddisfatto della nostra prestazione. Per noi non sarà una gara facile, alcuni nostri avversari hanno un passo gara migliore, ma conquistare una buona posizione di partenza oggi era cruciale e ci siamo presi quella migliore per poter lottare domani. Sono davvero elettrizzato all’idea di poter battagliare con Charles e Lando: qui non è facile superare, quindi sgomiteremo per cercare di mantenere la quinta posizione”.

Yuki Tsunoda (AT02-06, Car 22)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:18.461, 14° pos., 25 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:17.919, 16° pos.  

“Per l’intero weekend ho faticato con il bilanciamento della macchina, è stata piuttosto dura. Nelle Libere 3 abbiamo massimizzato l’attività in pista per cercare di recuperare il tempo perso ieri. Sento di aver costruito bene il mio ritmo e sono riuscito a mettere insieme un buon giro. Ho iniziato con ottimismo la qualifica e penso che il mio giro sia stato buono, ma sentivo che mi mancava ancora grip. Non ho ben capito come abbia perso così tanto tempo rispetto al mio compagno di squadra, quindi avrò bisogno di sedermi con i miei ingegneri questa sera e guardare i dati prima della gara. Questo circuito mi piace molto, quindi è frustrante non poter partire più avanti sulla griglia domani”.

 

Jonathan Eddolls (Chief Race Engineer)

“Quella di oggi è stata una qualifica fantastica per il team: Pierre è riuscito a stare davanti alle vetture del gruppo centrale e domani partirà in P5! Le Libere 3 non sono state semplici, perché l’interruzione con la bandiera rossa gli ha impedito di fare il suo giro con le gomme Soft nuove e questo ha influito sulle performance di quel set quando ha riprovato a fare il giro veloce. Per questo motivo non siamo riusciti a mostrare le nostre migliori performance durante le PL3, ma la squadra ha valutato bene sia le gomme che l’assetto e così siamo passati alla qualifica, dove Pierre ha guidato sempre al limite. Grazie all’ottimo giro fatto in Q1 ha potuto preservare un set di gomme da utilizzare in Q3 ed è stato proprio questo a fare la differenza: è riuscito a migliorare il suo giro finale, fermandosi a soli 62 millesimi di secondo dalla quarta posizione. Il vento continuava a cambiare direzione durante la sessione, rendendo più difficile la guida della vettura e l’aumento delle temperature degli pneumatici ha reso davvero complesso guidare. Domani, tutti gli avversari diretti avranno le gomme Soft come noi, dunque dovremmo avere una buona opportunità di fare punti. Per quanto riguarda Yuki, l’intero weekend è stato in salita, dato che ha perso quasi per intero le PL2 di venerdì. È riuscito a migliorarsi costantemente durante le qualifiche, ma gli è mancata un po’ di fiducia con la macchina rispetto a Pierre. Abbiamo fatto tutto ciò che potevamo per migliorare l’assetto, ma non è bastato per permettergli di passare in Q2. Stasera prenderemo in considerazione ogni opzione strategica possibile, ma qui – a meno di clamorosi eventi – sorpassare è difficile, quindi per lui la gara di domani sarà una grande sfida”.

RISULTATI DELLA SESSIONE - CLASSIFICA COMPLETA

POSDRIVERTEAMTIME
1Lewis HamiltonMercedes1:15.419
2Valtteri BottasMercedes1:15.734
3Max VerstappenRed Bull Racing Honda1:15.840
4Sergio PerezRed Bull Racing Honda1:16.421
5Pierre GaslyAlphaTauri Honda1:16.483
6Lando NorrisMcLaren Mercedes1:16.489
7Charles LeclercFerrari1:16.496
8Esteban OconAlpine Renault1:16.653
9Fernando AlonsoAlpine Renault1:16.715
10Sebastian VettelAston Martin Mercedes1:16.750
Q2
11Daniel RicciardoMcLaren Mercedes1:16.871
12Lance StrollAston Martin Mercedes1:16.893
13Kimi RäikkönenAlfa Romeo Racing Ferrari1:17.564
14Antonio GiovinazziAlfa Romeo Racing Ferrari1:17.583
15Carlos SainzFerrariDNF
Q3
16Yuki TsunodaAlphaTauri Honda1:17.919
17George RussellWilliams Mercedes1:17.944
18Nicholas LatifiWilliams Mercedes1:18.036
19Nikita MazepinHaas Ferrari1:18.922