Al Politecnico della città della Mole, l’Ing. Matteo Lombardi – CFD Advanced Project Team Leader del nostro Dipartimento Aerodinamico – ha tenuto la prima conferenza dal titolo “Aerodinamica e Formula 1” e, nell’entusiasmo generale, ha avuto modo di rispondere a numerose e puntuali domande… d’altronde è la capitale italiana dell’auto! È andata altrettanto bene a Firenze, dove l’Ing. Francesco Bosi – Gearbox & System Department Leader – ha parlato di “Cambio e Sistemi in Formula 1”. “Mi è piaciuto molto fare un salto al di là della trincea”, così l’Ing. Bosi ha battezzato la sua prima volta “in cattedra”. La sua è stata una testimonianza diretta sul lavoro (tanto) che c’è dietro ogni singola gara, spesso percepita come un grande show, ma che ha alle spalle un mondo frenetico e tecnologicamente all’avanguardia.

Seppur sia alla sua terza partecipazione come relatore, l’Ing. Marco Arini ha incuriosito ed emozionato l’Aula Magna dell’Università di Palermo, la stessa dove il nostro Test Engineer ha studiato, sognando il grande Circus. La sua lezione, “La Formula 1, dalla progettazione alla pista”, ha convinto tanti appassionati a tentare il test di selezione che porterà 4 fra studenti e/o neolaureati a lavorare in sinergia con i professionisti dei dipartimenti di Logistics, IT, Procurement, R&D del nostro team. Il test è disponibile su http://win.gs/1HWW1cd.

Ma non è finita qui: il programma di Red Bull On Stage prevede altri due appuntamenti: mercoledì 22 aprile a Padova, con l’Ing. Pancrazi si parlerà di “Controlli elettronici in una vettura di Formula 1”, mentre il gran finale è previsto per Giovedì 23 Aprile, presso la Sala Conferenze del Dipartimento di Ingegneria dell’Università Roma 3 (in Via Volterra 62), dove il “Prof” d’eccezione sarà Carlos Sainz! Alle 14.00, il nostro giovane pilota spagnolo parlerà del suo sogno divenuto realtà e risponderà alle domande di studenti e appassionati di Formula 1.