Carlos Sainz (Car 55)

“Essendo spagnolo, il Gran Premio di Spagna sarà sempre il momento più importante dell’anno e la gara più speciale della stagione per me. Avrò intorno la mia famiglia e i miei amici per quella che è, ovviamente, la mia prima gara di casa in Formula: qualcosa che non dimenticherò mai più. Barcellona è una pista che conosciamo molto bene, qui abbiamo completato ben due sessioni dei tre test pre-stagionali, anche se adesso la temperatura della pista sarà molto più alta e questo cambierà completamente il bilanciamento della vettura. Sarà impegnativo quantificare il cambiamento di condizioni tra i test invernali e il mese di maggio, ma non vedo l’ora che arrivi il fine settimana, sarebbe bello ottenere un buon risultato davanti al mio pubblico di casa”.

 

 

Max Verstappen (Car 33)

 

“Questo sarà il primo tracciato in calendario sul quale ho già girato con una vettura di Formula 1, dopo aver disputato qui due sessioni di test invernali. Si tratta di una pista molto fisica, che mette a dura prova la nostra resistenza: al salire delle temperature tutto sarà più impegnativo. Mi diverto sempre qui e comunque, più in generale, non vedo l’ora di correre nuovamente in Europa”