Circuit de Barcelona – Catalunya
Pilota: Alexander Albon – Car: STR14-02
Miglior Tempo: 1:19.301 – Giri: 132

 

Alexander Albon (Car 23):

“Quella di oggi è stata una delle mie esperienze più belle di sempre! È stata una buona giornata. Stamattina continuavo a ripetermi ‘non ti girare’ e invece è proprio quello che ho fatto! È stato davvero difficile, perché la pista era molto fredda e non potevi girare lentamente, perché gli pneumatici si raffreddavano ed era come guidare sul ghiaccio. Una volta trovato il mio ritmo è stata una giornata tranquilla e non abbiamo avuto problemi, a parte un paio di testacoda più avanti mentre cercavo il limite, per vedere di cosa fosse capace l’auto. Ho fatto alcuni giri mercoledì scorso, durante il nostro filming day, quindi l’esperienza di oggi non è stata del tutto nuova. Ho anche girato molte volte al simulatore, quindi avevo già un’idea generale della vettura. Comunque, l’alta velocità è decisamente una bella novità: mi sto divertendo molto! Continuo a sorridere da quando sono uscito dalla vettura e credo che continuerò a farlo per tutta la notte, fino a domani”.

Jody Egginton (Deputy Technical Director):

“Oggi è stata la prima volta in macchina per alex e credo sarebbe d’accordo se definissimo questa giornata produttiva e divertente per lui. Dopo un intoppo durante il giro d’installazione, alex ha subito preso confidenza con la vettura, con le condizioni della pista e con le gomme: sappiamo che, con queste temperature, non è assolutamente facile. Da quel momento in poi, alex ha rapidamente guadagnato fiducia nel corso dell’intera giornata, completando il programma con un buon numero di giri. Ancora una volta, la power unit ha lavorato senza alcun problema e siamo riusciti a completare una serie di test importanti che ci fanno comprendere sempre più il comportamento della monoposto. Abbiamo avuto delle concrete indicazioni su quale direzione prendere a breve e medio termine. La priorità rimane quella di continuare nei test di caratterizzazione delle varie aree della vettura e, parallelamente, percorrere quanti più chilometri possibile. Pertanto, al momento, non stiamo dando molto peso alle prestazioni, ma siamo soddisfatti dei progressi compiuti oggi. Domani, daniil tornerà al volante per riprendere il lavoro da dove lo abbiamo chiuso oggi con alex: non vediamo l’ora di imparare qualcosa di nuovo sul nostro pacchetto 2019”.

 

Toyoharu Tanabe (Honda F1 Technical Director):

“Nel complesso, con le nostre due squadre abbiamo completato 224 giri senza alcun problema: è incoraggiante. Oggi abbiamo continuato a lavorare sui settaggi della power unit, basandoci in parte sui dati raccolti ieri. Oggi è stata la prima volta di albon in macchina e, quindi, un altro aspetto importante è stato quello di ottimizzare le impostazioni della pu adattandole al suo stile di guida. Per alex è stata una sessione particolarmente rilevante, perché questo è stato il suo primo giorno intero al volante di una formula 1 e si è ben comportato, completando 132 giri”.