Circuit de Barcelona – Catalunya
Pilota: Pierre Gasly – Car: AT01-02
Miglior tempo: 1:18.121 – Giri: 147          

Test 1 della F1 a Barcellona nel Giorno 2 con Pierre Gasly Scuderia AlphaTauri

 

Pierre Gasly (Car 10):

 

“Sono felice per come è andata oggi, mi mancava molto stare al volante! L’obiettivo era quello di fare quanti più giri possibile perché, con due giorni di test in meno, quest’anno dobbiamo cercare di essere più efficienti e lavorare su più cose. Nel complesso possiamo essere contenti, perché siamo riusciti a completare il programma della giornata e io mi sono subito sentito a mio agio con la vettura. Rispetto all’anno scorso abbiamo testato molte altre cose, anche sotto l’aspetto della guida, per capire come ottenere il massimo da ogni cosa e devo dire che abbiamo avuto riscontri davvero positivi. Ci sono ancora diverse aree che stiamo ancora esplorando, per comprenderle meglio, in quanto questa resta sempre una nuova auto con nuove componenti. Penso che abbiamo avuto delle buone indicazioni per i prossimi giorni, quindi adesso avremo parecchio da studiare”.

 

Test 1 della F1 nel Giorno 2 con Pierre Gasly Scuderia AlphaTauri

Jody Egginton (Technical Director):

 

“Nel complesso, la prima vera giornata in pista per Pierre è andata abbastanza bene. Abbiamo effettuato un buon numero di prove, tra cui anche la raccolta di dati aerodinamici mediante i rastrelli, controlli sui sistemi e regolazioni varie sulla power unit. L’affidabilità si è confermata buona e ci ha permesso di percorrere molti chilometri e completare tutto il nostro programma. Abbiamo fatto un ulteriore passo avanti nella comprensione di questa vettura e faremo buon uso di questi dati nei prossimi giorni, sia qui a Barcellona che a Faenza e Bicester, dove i gruppi di aerodinamica, design e performance sono pienamente concentrati sulla preparazione dei numerosi sviluppi”.

 

Toyoharu Tanabe (Honda F1 Technical Director):

 

“In questo secondo giorno di test abbiamo proseguito il lavoro iniziato ieri, relativo ai controlli sulle funzionalità, e iniziato a lavorare anche sull’ottimizzazione delle impostazioni della PU, sulla base dei feedback e dei dati raccolti ieri. Pierre ha percorso oggi 147, il secondo per numero di giri effettuati nell’arco della giornata. Nel complesso, è stata un’altra buona giornata con molti dati da analizzare”.