La Scuderia Toro Rosso è lieta di iniziare una nuova collaborazione con Randstad Italia, parte del gruppo leader mondiale nella fornitura di servizi per le risorse umane. Siamo orgogliosi di unire le forze con una società del calibro di Randstad, supportandola nel promuovere il progetto Human Forward così da raggiungere anche alcuni dei loro obiettivi aziendali globali. In qualità di nostro HR Partner ufficiale, con un particolare focus sullo sviluppo umano, il logo Randstad apparirà sulle tute da gara dei piloti e sui caschi della pit crew.

Questo progetto rientra nella mission di Randstad che aiuta le persone e le organizzazioni a sfruttare a pieno il loro potenziale. L’obiettivo è quello di fronteggiare proattivamente la scarsità di talenti, assumendo un ruolo cruciale nella catena Sviluppo-Lavoro, al fine di poter collocare figure con i giusti requisiti e le necessarie competenze specifiche richieste dal settore automotive. Inoltre, altro obiettivo che Randstad Italia si è prefissato, con questa partnership, è quello di prendere in considerazione e pianificare le future esigenze in termini di competenze.

“Sono molto orgoglioso di questa partnership, che vedrà Randstad schierarsi al fianco di uno dei team più ambiziosi in Formula 1, che punta sull’innovazione tecnologica e, soprattutto, sulla formazione di giovani talenti”, ha affermato Marco Ceresa, Managing Director di Randstad Italia. “Come in qualsiasi altro ambiente lavorativo, la pista richiede che ogni azienda operi al meglio delle proprie possibilità. Randstad ha sempre abbracciato i valori che fanno parte dello sport e condivide con la Scuderia Toro Rosso la ricerca dei risultati, valorizzando la loro forza lavoro e investendo con decisione nell’innovazione, oltre a cercare costantemente la perfezione e il successo nel loro operato”.

“Siamo felici che la Scuderia Toro Rosso ci abbia scelti come Official HR Partner,” ha detto Fabio Costantini, Chief Operating Officer di Randstad HR Solutions. “Questo settore è alla costante ricerca di tecnici esperti e di specialisti. La Scuderia Toro Rosso ha sempre dimostrato di avere un approccio innovativo unito a tanta esperienza, quindi aiutarli a raggiungere i loro obiettivi sarà una sfida affascinante per noi. Questa partnership ci permetterà di mettere a disposizione la nostra esperienza come leader nel settore HR, a supporto di ogni aspetto dell’operatività del team.”

Il Team Principal della Scuderia Toro Rosso, Franz Tost, ha commentato: “I risultati in Formula 1 dipendono dalla capacità di una squadra di operare in ogni momento ad altissimi livelli. Occorre mantenere i più alti standard, in ogni aspetto di questo business. Non vuol dire solo avere le persone giuste nelle giuste posizioni lavorative, ma anche assicurarsi che tutti lavorino sempre nella corretta direzione, coltivando i giovani talenti per la necessaria crescita dell’azienda. Tutto ciò richiede motivazione e determinazione, qualità che condividiamo con Randstad. Credo fermamente che le loro competenze ci aiuteranno ad affinare i nostri metodi di lavoro e a progredire”.

“La Formula 1 è l’apice del motorsport: per essere competitivi, il lavoro di squadra e l’eccellenza delle nostre professionalità hanno per noi un’importanza fondamentale” ha aggiunto Otello Valenti, HR Director della Scuderia Toro Rosso. “La Scuderia Toro Rosso ha un expertise riconosciuta nella selezione, formazione e nello sviluppo di talenti in Formula 1 e la partnership con Randstad rappresenta una cooperazione strategica per il nostro team. Creare il giusto mix di giovani talenti e tecnici esperti è di per sé un progetto ambizioso. Lavoriamo in un contesto in rapida evoluzione, in cui il tempo è la variabile più critica. Il nostro dipartimento HR deve essere veloce e innovativo per attrarre, far crescere e mettere le ali al nostro personale, in modo da soddisfare esigenze mutevoli e continue. Pertanto, non vediamo l’ora di collaborare con Randstad, una compagnia che condivide la nostra filosofia di ricerca dell’eccellenza attraverso la crescita professionale delle risorse umane. Credo che il loro contributo in questo campo sarà di grande beneficio per la nostra azienda e si rifletterà nel continuo miglioramento dei processi della squadra, in factory come in pista”.

Per saperne di più su Randstad Italia, cliccate su questo banner.