(La STR12 n. 55 di Carlos Sainz a Suzuka)

Era il secondo giorno dei test di Silverstone e Carlos, allora 18enne, chiuse con un bel 1:33.016 che gli valse il secondo posto nella graduatoria di giornata, dietro un altro dei piloti della famiglia Red Bull: Daniel Ricciardo. Il debutto come pilota titolare è poi arrivato nel Mondiale 2015. Ora che Carlos sta per affrontare una nuova sfida nella sua carriera, ecco numeri dei suoi anni con noi:

2: i punti conquistati al debutto in F1 (Gran Premio d’Australia 2015)
2: la media punti a Gran Premio
: miglior piazzamento in gara (Singapore 2017)
4: le volte che ha tagliato il traguardo al 6° posto (Spagna, USA, Brasile 2016 e Monaco 2017)
: miglior posizione in griglia (Spagna 2015)
: migliore posizione nella Classifica Piloti (all’8 ottobre 2017)
37,33: la media punti a stagione
56: i GP disputati
112: i punti totali conquistati (18 nel 2015, 46 nel 2016 e 48 nel 2017)
2777: giri percorsi
13933: km percorsi