Quel nastro d’asfalto lungo 4,6 chilometri, i piloti potrebbero quasi affrontarlo ad occhi chiusi: il circuito di Barcelona, infatti, è scenario ideale per i test invernali e il suo layout molto tecnico, composto da 16 curve molto diverse tra loro, permette di mettere alla frusta monoposto e piloti. Non a caso, si dice che chi va forte su questa pista, può andare veloce ovunque. In occasione del Virtual GP di Spagna, l’anima tricolore della Scuderia AlphaTauri avrà i suoi rappresentanti anche al volante. Questa domenica, infatti, andiamo in pista con una line-up inedita e tutta italiana, formata da Vitantonio Liuzzi e Andrea Pirillo.

Virtual GP Spagna con Vitantonio Liuzzi della Scuderia AlphaTauri

Vitantonio Liuzzi non avrebbe certo bisogno di presentazioni. Classe 1980, originario di Locorotondo ma pescarese d’adozione, ha condiviso con noi due stagioni di Formula 1, nel 2006 e nel 2007, per poi continuare la sua carriera nel circus in Force India e in HRT. Pilota versatile, veloce sia sulle monoposto che sulle vetture GT, ha posto la sua firma sul primo punto iridato nella storia della nostra Scuderia. Tonio – come lo chiamano tutti – è carico per la sua prima assoluta nella F1 Virtual Series.

 

Virtual GP Spagna con Andrea Pirillo della Scuderia AlphaTauri

Ad affiancare Liuzzi nel Virtual GP di Spagna ci sarà il giovanissimo Andrea Pirillo, bolognese, classe 1998 e oggi content creator del mondo automotive. Dal suo canale Youtube, seguito da quasi mezzo milione di persone, racconta la sua grande passione per le due e le quattro ruote. Per Andrea, che ha fatto il proprio debutto negli esport giusto qualche giorno fa, sarà la prima esperienza in assoluto con un bolide virtuale di F1.

Il format dell’evento resta sempre lo stesso: 18 minuti di qualifica per dare vita alla griglia di partenza e poi 28 giri di grande spettacolo. Le prestazioni delle monoposto saranno uguali per tutti, così come gli assetti: saranno i piloti a fare la differenza! Per chi ha meno familiarità con il gioco, potrà prendere parte alla gara attivando il traction control e la frenata assistita.

Non perdetevi la diretta della gara, qui su questa stessa pagina a partire dalle 19:00 CEST!